image3.jpg

Hard Skills e Soft Skills. Quali sono le competenze più richieste a lavoratori e giovani imprenditori?

Un’ indagine condotta da LinkedIn ha individuato le hard skills e le soft skills più richieste a livello internazionale.
Quando si parla di hard skills si fa riferimento ad un set di competenze tecniche facilmente e rapidamente quantificabili come per esempio la conoscenza di lingue straniere, o di un determinato software. Le soft skills, invece, corrispondono alle cosiddette ‘abilità trasversali’, ovvero a quelle competenze che hanno a che fare con la sfera interpersonale e che dipendono dalla cultura personale, dall’ambiente di provenienza, dall’esperienza del singolo.
Per 58% degli imprenditori le soft skills hanno un’importanza maggiore rispetto alle competenze tecniche. Tra le soft skills più ricercate troviamo le capacità comunicative e di leadership, il team working e lo smart working. Guardando alle hard skills, è la tecnologia a fare da padrona: si guarda sempre più alle competenze nel campo del cloud computing, del software middleware, del data mining, dell’analisi statistica, dell’architettura web e dell’user interface design.

Vuoi conoscere le tue? Fai il test online…